Edison, accordo con Toyota per 100 punti di ricarica per la mobilità elettrica

Mercoledì 29 Gennaio 2020
Nella foto Massimo Quaglini ad di Edison e Mauro Caruccio ad di Toyota Motor Italia
Edison e Toyota insieme per la mobilità sostenibile. L'azienda automobilistica giapponese ha stretto una collaborazione con Edison che prevede l'installazione da parte della società energetica di oltre 300 infrastrutture di ricarica presso tutti i punti vendita e assistenza Toyota e Lexus in Italia.

Oltre alla realizzazione delle infrastrutture di ricarica, Edison si occuperà della sua gestione e manutenzione, garantendo allo stesso tempo la fornitura di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili. Le installazioni di ricarica saranno aperte al pubblico e i clienti ne potranno usufruire tramite l'App Edison. Edison fornirà, inoltre, anche un servizio di installazione di wallbox domestiche per i clienti che acquisteranno un'auto a marchio Toyota e Lexus.

Edison e Toyota, inoltre, studieranno soluzioni dedicate ai rispettivi  rendere le loro abitazioni e la loro mobilità sempre più sostenibili. «Siamo orgogliosi di questa partnership che guarda alla mobilità elettrica in modo integrato, fornendo ai clienti non solo strumenti di mobilità all'avanguardia ma servizi e offerte competitive, di qualità, responsabili e rispettose sul fronte della sostenibilità ambientale», ha commentato Massimo Quaglini amministratore delegato di Edison. 

«La partnership con Edison, della quale siamo lieti e orgogliosi, rappresenta un passo concreto verso la realizzazione della nostra visione di mobilità sostenibile e parte del Toyota Environmental Challenge Plan 2050. Un piano che in modo olistico punta alla totale sostenibilità del ciclo di vita dei veicoli: dalla produzione, all’utilizzo fino alla dismissione degli stessi. Ad esempio, dallo scorso anno utilizziamo solo energia elettrica generata da fonti rinnovabili per tutte le attività nei centri produttivi, logistici e operativi presenti in Europa. Un percorso che vogliamo condividere con partner importanti, come Edison, uniti dalla stessa visione e impegno per la salvaguardia ambientale», ha aggunto Mauro Caruccio amministratore delegato di Toyota Motor Italia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani