Mercati europei in rinmonta. Piazza Affari segue la scia

Mercati europei in rinmonta. Piazza Affari segue la scia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 11:15

(Teleborsa) - Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente, compresa Piazza Affari, che rimbalza dopo le perdite di ieri. Si tratta perlopiù di ricoperture perché i mercati continuano a scontare il cambio di passo che sarà annunciato dalla Fed stasera.

Ingessato il cambio Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia a 1,129. Sostanzialmente stabile l'oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.846,9 dollari l'oncia. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 86,07 dollari per barile.

Invariato lo spread, che si mantiene a +140 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all'1,28%.

Tra gli indici di Eurolandia effervescente Francoforte, con un progresso del 2,10%, incandescente Londra, che vanta un incisivo incremento dell'1,73%, e in primo piano Parigi, che mostra un forte aumento del 2,06%.

A Milano, si conferma in deciso rialzo il FTSE MIB (+1,94%), che raggiunge i 26.534 punti; sulla stessa linea, avanza con forza il FTSE Italia All-Share, che continua gli scambi a 28.931 punti. In netto miglioramento il FTSE Italia Mid Cap (+2,97%); come pure, balza in alto il FTSE Italia Star (+2,46%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Saipem (+4,55%), Tenaris (+4,46%), Iveco Group (+4,08%) e Stellantis (+3,48%).

Le peggiori performance si registrano su Recordati, che cede lo 0,52%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Tod's (+10,79%), Alerion Clean Power (+6,87%), De' Longhi (+6,44%) e doValue (+5,86%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA