Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Meno di un mese al lancio di Btp Italia: le novità del titolo anti-inflazione

Meno di un mese al lancio di Btp Italia: le novità del titolo anti-inflazione
2 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Maggio 2022, 20:45

(Teleborsa) - Tra meno di un mese debutterà il diciassettesimo Btp Italia e cresce l'attesa per conoscere i dettagli dell'emissione. Il Ministero dell'economia ha annunciato che da lunedì 20 a giovedì 23 giugno si terrà infatti il collocamento di una nuova edizione del titolo di Stato indicizzato al tasso di inflazione nazionale pensato per il risparmiatore individuale. Il Tesoro punta a offrire alle famiglie un'obbligazione con cedole e capitale agganciati all'aumento dei prezzi e quindi che permetta di proteggere il risparmio.

Da via XX Settembre hanno già fatto sapere che le caratteristiche del titolo restano per lo più le stesse delle precedenti emissioni. Per conoscere il rendimento e la durata esatta si dovrà però attendere ancora qualche giorno. La scadenza sarà comunicata a breve e a seguire i tassi minimi garantiti saranno resi noti venerdì 17 giugno. Per ora il Tesoro ha fissato un punto certo che rappresenta la novità più rilevante rispetto al passato: per la prima volta verrà previsto, per il risparmiatore retail che acquista nei giorni di emissione, un doppio premio fedeltà: uno che verrà corrisposto durante la vita del titolo e uno alla scadenza finale (come per le precedenti emissioni) per coloro che lo avranno detenuto in modo costante dall'inizio.

Il nuovo Btp Italia potrà avere una durata compresa tra 6 e 10 anni quindi probabilmente un po' più lunga delle edizioni passate (che vanno dai 6 agli 8 anni), e, come di consueto, sarà collocato sul mercato in due fasi.

La prima – da lunedì 20 a mercoledì 22 giugno, salvo chiusura anticipata – sarà riservata esclusivamente ai risparmiatori individuali (il mercato retail); la seconda sarà limitata al solo 23 giugno e sarà riservata agli investitori istituzionali. Come sempre, i risparmiatori retail potranno sottoscrivere Btp Italia in banca, presso gli uffici postali o utilizzando i canali di acquisto online, tramite il proprio home banking se abilitato alle funzioni di trading. Il collocamento avverrà sulla piattaforma elettronica Mot (il mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa Italiana) attraverso le banche dealer Intesa Sanpaolo e Unicredit.

© RIPRODUZIONE RISERVATA