Mediaset, soci approvano spostamento sede legale in Olanda

Mediaset, soci approvano spostamento sede legale in Olanda
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Giugno 2021, 14:45

(Teleborsa) - L'assemblea degli azionisti di Mediaset ha approvato il bilancio d'esercizio di Mediaset S.p.A. al 31 dicembre 2020, il bilancio consolidato e le relazioni degli amministratori così come deliberato dal consiglio di amministrazione del 26 aprile 2021. Via libera anche alla proposta dell'azionista Fininvest riguardante la distribuzione di un dividendo straordinario di 0,3 euro per ogni azione in circolazione, a valere sull'utile di esercizio e sulle riserve disponibili.

I soci hanno provveduto alla nomina, per scadenza del mandato, del consiglio di amministrazione, composto da 15 membri. Il nuovo CdA rimarrà in carica fino all'approvazione del bilancio dell'esercizio 2023. Oltre alla Lista N. 1 dell'azionista Fininvest, che detiene il 44,175% del capitale sociale, è stata presentata da un gruppo di società di gestione del risparmio e di investitori istituzionali azionisti della società, che detengono complessivamente l'1,109% del capitale sociale, la Lista N. 2. Il nuovo CdA è composto da: Fedele Confalonieri, Pier Silvio Berlusconi, Marco Giordani, Gina Nieri, Niccolò Querci, Stefano Sala, Marina Berlusconi, Danilo Pellegrino, Carlo Secchi, Marina Brogi, Alessandra Piccinino, Stefania Bariatti (tratti dalla lista N. 1); Giulio Gallazzi, Costanza Esclapon de Villeneuve, Raffaele Cappiello (tratti dalla lista N. 2).

Gli azionisti hanno infine approvato, nella parte straordinaria dell'assemblea, la proposta di trasferimento della sede legale della società ad Amsterdam, in Olanda - Paesi Bassi, da realizzarsi mediante adozione della forma giuridica di una naamloze vennootschap regolata dal diritto olandese e di un nuovo statuto. A seguito del trasferimento le azioni Mediaset continueranno a essere quotate alla Borsa Italiana e la residenza fiscale di Mediaset, così come l'amministrazione centrale, rimarranno in Italia, sottolinea una nota del gruppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA