Mastercard, la ripresa dei viaggi spinge ricavi e utili

Mastercard, la ripresa dei viaggi spinge ricavi e utili
1 Minuto di Lettura
Giovedì 27 Gennaio 2022, 16:15

(Teleborsa) - Mastercard ha registrato entrate nette pari a 5,2 miliardi di dollari nel quarto trimestre 2021, in aumento del 27% su base annua. L'utile netto rettificato è stato di 2,3 miliardi di euro e l'utile per azione diluito rettificato di 2,35 dollari, contro gli 1,6 miliardi di euro (1,64 per azione) dello stesso periodo del 2020. L'azienda leader nei servizi di pagamento ha registrato volumi lordi, ovvero il valore in dollari delle transazioni elaborate, in aumento del 23% a 2,1 trilioni di dollari. I volumi transfrontalieri, una metrica chiave per monitorare le spese delle persone in viaggio, sono aumentati del 53%.

"Abbiamo avuto un quarto trimestre forte poiché le tendenze di spesa hanno continuato a migliorare, con la spesa transfrontaliera del quarto trimestre ora al di sopra dei livelli pre-pandemia - ha affermato il CEO Michael Miebach - Siamo ottimisti per il prossimo anno poiché consumatori, aziende e governi sono diventati più adattabili a un contesto in evoluzione".

Mastercard registra una flessione dello 0,22% rispetto alla vigilia, e si attesta a 343,9 USD. Operativamente ci si attende un'estensione all'ingiù della curva con area di supporto vista a 335,7 e successiva a quota 327,5. Resistenza a 350,7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA