Lusso, Jonathan Akeroyd lascia Versace: sarà il nuovo CEO di Burberry

Lusso, Jonathan Akeroyd lascia Versace: sarà il nuovo CEO di Burberry
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Ottobre 2021, 14:00

(Teleborsa) - Burberry ha trovato il sostituto di Marco Gobbetti, che aveva lasciato il gruppo a giugno per tornare in Italia e guidare Salvatore Ferragamo. La casa di moda di lusso britannica ha infatti annunciato oggi la nomina di Jonathan Akeroyd ad amministratore delegato e direttore esecutivo, con effetto dal 1° aprile 2022.

Akeroyd, britannico di 54 anni, è attualmente amministratore delegato di Gianni Versace SpA, posizione che ricopre dal giugno 2016. È stato in precedenza amministratore delegato di Alexander McQueen dal 2004 al 2016, mentre prima ancora ha ricoperto numerosi ruoli di alto livello presso i grandi magazzini Harrods di Londra.

"Sono onorato di entrare a far parte di Burberry come amministratore delegato - ha commentato Akeroyd - Ho ammirato a lungo la posizione di Burberry come il marchio di lusso britannico più iconico e nutro un profondo affetto per la sua eredità storica. Non vedo l'ora di tornare a Londra, dove ho costruito la mia carriera nel settore del lusso per unirmi a un team di talento con piani ambiziosi per il futuro e una solida piattaforma per accelerare la crescita".

(Foto: © Ritu Jethani / 123RF)

© RIPRODUZIONE RISERVATA