Lockheed Martin, risultati in crescita in 4° trimestre 2021. Problemi per deal Aerojet

Lockheed Martin, risultati in crescita in 4° trimestre 2021. Problemi per deal Aerojet
1 Minuto di Lettura
Martedì 25 Gennaio 2022, 16:15

(Teleborsa) - Lockheed Martin, il più grande contractor militare al mondo, ha registrato un fatturato di 17,7 miliardi di dollari nel quarto trimestre del 2021, in crescita rispetto ai 17 miliardi di dollari nel quarto trimestre del 2020. L'utile netto è stato di 2 miliardi di dollari, o 7,47 dollari per azione, rispetto agli 1,8 miliardi, o 6,38 per azione, del quarto trimestre del 2020. "Abbiamo chiuso l'anno con una nota positiva e una solida crescita delle vendite, dell'utile operativo e dell'utile per azione, mentre la liquidità ha superato le nostre proiezioni poiché abbiamo rispettato gli impegni con i nostri clienti e guidato una solida esecuzione", ha affermato il CEO James Taiclet. "Guardando al 2022, rimarremo completamente dedicati al servizio per nostri clienti e un'allocazione del capitale dinamica e disciplinata a vantaggio dei nostri azionisti", ha aggiunto.

Dal comunicato sui conti è emerso anche che la Federal Trade Commission (FTC) ha detto a Lockheed Martin che il suo accordo da 4,4 miliardi di dollari per acquisire Aerojet Rocketdyne solleverà preoccupazioni antitrust. Lockheed Martin "ritiene molto probabile" che la FTC bloccherà la transazione entro il 27 gennaio 2022. Se fosse questo il calo, la società potrebbe decidere di abbandonare il piano per l'acquisizione o avviare una causa per tentare di portare a termine l'operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA