Lieve ribasso dell'indice dei titoli bancari in Italia (-0,43%), perde molto Banca Carige

Giovedì 11 Ottobre 2018
(Teleborsa) - Scambi sotto i livelli della vigilia per il comparto bancario a Piazza Affari, mentre l'EURO STOXX Banks registra un ribasso più marcato.

Il settore bancario italiano ha aperto a quota 8.487,91, con una flessione dello 0,43% rispetto alla chiusura precedente, mentre l'indice bancario europeo scambia a 103,18, dopo aver esordito a 103,23.

Tra i titoli del FTSE MIB, a picco Fineco, che presenta un pessimo -2,09%.

Sotto pressione Banco BPM, che accusa un calo dell'1,01%.

Piccola perdita per Mediobanca, che scambia con un -0,84%.

Tra le mid-cap italiane, affonda sul mercato Banca MPS, che soffre con un calo del 2,00%.

Scivola Banca Popolare di Sondrio, con un netto svantaggio dell'1,52%.

In rosso doBank, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,25%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, pressione su Banca Carige, che perde terreno, mostrando una discesa del 10,20% dopo il taglio del rating da parte di Fitch.

Sensibili perdite per Banca Finnat, in calo del 2,21%.

In apnea Banca Profilo, che arretra del 2,16%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Chi era Trilussa?”: cosa rispondono i ragazzi di Trastevere

di Veronica Cursi