Labomar, fatturato sale a 65,4 milioni di euro nel 2021

Labomar, fatturato sale a 65,4 milioni di euro nel 2021
2 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Gennaio 2022, 14:45

(Teleborsa) - Labomar ha chiuso il 2021 con un fatturato consolidato preliminare pari a circa 65,4 milioni di euro, in aumento del 7% rispetto ai 61,1 milioni di euro del 2020. I ricavi includono, oltre ai valori di Labomar e Entreprises ImportFab, il fatturato delle società acquisite nel 2021, ovvero il Gruppo Welcare, a partire dal secondo semestre e Labiotre per il solo mese di dicembre, sottolinea in una nota la società quotata su Euronext Growth Milan e attiva nello sviluppo e produzione di integratori alimentari e dispositivi medici.

Includendo i ricavi dalle controllate acquisite come se le operazioni si fossero perfezionate all'inizio del 2021, il fatturato risulterebbe pari a 74,2 milioni di euro, con una crescita del 21,5% rispetto al dato consolidato del 2020. Considerando invece solo il fatturato di Labomar e Entreprises ImportFab, quindi a parità di perimetro, il dato è pari a 61,4 milioni di euro, in aumento dello 0,6% sul 2020, supportato da una crescita superiore al 10% realizzata nel secondo semestre.

"Sono estremamente soddisfatto della lettura preliminare del fatturato del gruppo Labomar per il 2021 - ha commentato l'AD e fondatore Walter Bertin - innanzitutto perché è in linea con le prospettive che abbiamo dato al mercato, in secondo luogo per l'apporto giunto dalle società entrate nel perimetro del gruppo lo scorso anno, attraverso due acquisizioni strategiche che hanno completato il controllo della catena del valore di riferimento per il settore nutraceutico". "Welcare e Labiotre hanno infatti fornito una spinta importante alla crescita, che con l'esercizio in corso andremo a consolidare ulteriormente", ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA