La Roma passa a Friedkin: accordo preliminare per 591 milioni

Giovedì 6 Agosto 2020
(Teleborsa) - La Roma è ufficialmente di Dan Friedkin che sarà il 24° Presidente della storia della squadra giallorossa. Cala, dunque, il sipario sull'era di James Pallotta al timone del club dall'agosto 2012. La firma del preliminare d'acquisto è arrivata al termine di una lunghissima trattativa ( che nei mesi, anche in scia all'emergenza sanitaria, ha rischiato più volte di saltare) quando in Italia erano circa le due di notte.

Il magnate texano verserà 591 milioni. L'Operazione ( che sarà formalizzato entro la fine di agosto ) - si legge nel comunicato ufficiale rilasciato dalla Società - "sarà effettuata attraverso una cessione a Friedkin dell'intera partecipazione detenuta da AS Roma SPV nel Club pari all'86,6% del capitale sociale del Club, di cui una partecipazione diretta del 3,3% del capitale sociale del Club e di una partecipazione indiretta dell'83,3% detenuta da AS Roma SPV attraverso la sua controllata NEEP Roma Holding S.p.A. ("NEEP"), per un prezzo di acquisto pari a Euro 0,1165 per azione. Più in generale, l'Operazione prevede che Friedkin acquisisca, oltre al 100% del capitale azionario di NEEP, anche il 100% del capitale sociale di ASR Soccer LP S.r.l. e il 100% del capitale azionario di ASR Retail TDV S.p.A. L'Operazione è valutata in circa 591.000.000 di euro".

Saluta
, dunque, Jim Pallotta, che, dopo l'annuncio alla Consob, ha dichiarato: "Sono lieto di confermare che abbiamo raggiunto un accordo con il Friedkin Group per la vendita dell'AS Roma. Questa notte abbiamo firmato i documenti e nei prossimi giorni lavoreremo assieme per completare il percorso formale e legale che porterà al passaggio di mano del Club. Negli ultimi mesi, Dan e Ryan Friedkin hanno dimostrato totale dedizione nel voler finalizzare questo accordo e nel guidare il Club positivamente. Sono certo che saranno dei grandi futuri proprietari per l'AS Roma".

"Noi tutti al Friedkin Group siamo felici di aver fatto i passi necessari
a diventare parte di questa città e club iconici. Non vediamo l'ora di chiudere l'acquisto il prima possibile e di immergerci nella famiglia dell'AS Roma", queste le prime parole di Dan Friedkin, Chairman e CEO del The Friedkin Group.

CHI E' FRIEDKIN -
Il cinquantaquattrenne texano, "re della Toyota" negli States era stato a un passo dalla firma già a gennaio, dopo che i suoi legali erano arrivati in Italia per definire i dettagli e portare un'offerta che superava i 700 milioni di euro, la più alta mai presentata per l'eventuale vendita di un club italiano. Dopo il coronavirus, però, la cifra è scesa.
  Ultimo aggiornamento: 10:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA