JV Falck Renewables-BlueFloat vince gara per eolico offshore in Scozia

JV Falck Renewables-BlueFloat vince gara per eolico offshore in Scozia
2 Minuti di Lettura
Lunedì 17 Gennaio 2022, 13:45

(Teleborsa) - La partnership tra Falck Renewables e BlueFloat Energy si è aggiudicata tre lotti nell'ambito dell'asta ScotWind, condotta da Crown Estate Scotland per aggiudicare le concessioni dei fondali marini per lo sviluppo di progetti eolici marini su larga scala al largo delle coste scozzesi. Le tre aree potrebbero ospitare un totale di circa 3 GW di capacità eolica marina con tecnologia galleggiante, e i progetti potrebbero essere operativi entro la fine del decennio (gli accordi saranno finalizzati previo ottenimento delle autorizzazioni e delle connessioni alla rete).

"Siamo estremamente soddisfatti che le nostre proposte abbiano ottenuto il sostegno di Crown Estate Scotland e felici di fornire, grazie ai nostri progetti, un notevole contributo alla produzione di energia pulita per la Scozia - ha commentato l'AD della società italiana Toni Volpe - Falck Renewables ha un portafoglio di energie rinnovabili in tutto il mondo e con la nostra strategia di crescita siamo sulla buona strada per facilitare la transizione globale verso un futuro a basse emissioni di carbonio".

La partnership formata da Falck Renewables, BlueFloat Energy e Ørsted ha iniziato a lavorare con l'impresa sociale cooperativa Energy4All, esperta di community ownership, su un nuovo schema che permetterà ai residenti in Scozia e alle comunità scozzesi di condividere i benefici finanziari dei progetti di energia eolica marina che la partnership si appresta a sviluppare. Inoltre, è stata avviata una collaborazione con Energy Skills Partnership Scotland (ESP) per formare forza lavoro qualificata, in tempo per l'inizio della costruzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA