Juventus vende Ronaldo al Manchester e sancisce ritorno Kean

Juventus vende Ronaldo al Manchester e sancisce ritorno Kean
2 Minuti di Lettura
Martedì 31 Agosto 2021, 14:30

(Teleborsa) - La Juventus Football Club ha siglato l'accordo con il Manchester United relativo alla vendita di Cristiano Ronaldo per un corrispettivo di 15 milioni di euro, pagabile in cinque esercizi, che potrà essere incrementato per un massimo di 8 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi. Tale operazione - informa una nota del club - genera un impatto economico negativo sull'esercizio 2020/2021 pari a 14 milioni, per effetto dell'adeguamento del valore netto contabile del diritto alle prestazioni sportive del calciatore.

Nello stesso tempo, la società sportiva ha annunciato la sigla di un accordo con la squadra inglese Everton Football Club per l'acquisizione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2023, del calciatore Moise Bioty Kean a fronte di un corrispettivo di 7 milioni di euro, di cui 3 milioni per la stagione sportiva 2021/2022 e 4 milioni per la stagione sportiva 2022/2023. L'accordo include l'obbligo di acquisizione definitiva al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi ad un prezzo di 28 milioni, pagabili in tre esercizi. Inoltre, sono previsti premi cumulabili fino a 3 milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi.

Frattanto, le azioni della Juventus viaggiano in ribasso in Borsa con una perdita dell'1,11&%. La struttura di medio periodo resta connotata positivamente, mentre segnali di contrazione emergono per l'impostazione di breve periodo costretta a confrontarsi con la resistenza individuata a quota 0,7637 Euro. Ottimale ancora il ruolo funzionale di supporto offerto da 0,7567. Complessivamente il contesto generale potrebbe giustificare una continuazione della fase di consolidamento verso quota 0,7543.

© RIPRODUZIONE RISERVATA