ITA Airways firma il contratto con sindacati

ITA Airways firma il contratto con sindacati
2 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Dicembre 2021, 08:30

(Teleborsa) - ITA Airways ha raggiunto l'accordo con i sindacati per il contratto collettivo di lavoro, he mette fin a tutte le tensioni emerse questo autunno, cn l'assunzione dei nuovi dipendenti (ITA ha iniziato a volare a metà ottobre).

I contratto illustrato a dal Presidente esecutivo Alfredo Alavilla è stato firmato da Assaereo e dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, oltre che dalle sigle Ugl, Anpac, Anpav, Anp e Fast Confasa. Non avrebbero firmato i sindacati autonomi come Usb, mentre Cub Trasporto non era neanche stata invitata al tavolo.

Fra i principali risultati del nuovo contratto c'è il premio di risultato. ITA Airways riconoscerà ai dipendenti un 15% in più, calcolato semestralmente in base alla redditività dell'azienda ed alla soddisfazione del cliente, calcolata con il sistema certificato NPS (Net Promoter Score).
Le condizioni economiche per il 2022 del 2022 restano stabili, mentre per il 2023 è previsto un aumento retributivo del 3% per i piloti e dell'1% per gli assistenti di volo in linea con il comparto del trasporto aereo.

"La firma dell'accordo di oggi rappresenta un segnale positivo per l'avvio di relazioni tra la compagnia e la rappresentanza dei lavoratori", hanno affermato il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi e il segretario Nazionale Ivan Viglietti, aggiungendo che "vengono date inoltre garanzie sull'occupazione anche per chi deve essere ancora reinserit".

© RIPRODUZIONE RISERVATA