Intel annuncia quotazione per Mobileye, controllata di guida autonoma

Intel annuncia quotazione per Mobileye, controllata di guida autonoma
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Dicembre 2021, 14:15

(Teleborsa) - Intel, colosso statunitense dei semiconduttori, ha annunciato l'intenzione di quotare a Wall Street la controllata israeliana Mobileye, società attiva nell'innovazione nei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e nelle soluzioni di guida autonoma. L'offerta pubblica iniziale (IPO) dovrebbe avere luogo a metà del 2022. Mobileye è stata quotata al New York Stock Exchange (NYSE) nel 2014, salvo poi venir acquisita e delistata da Intel nel 2017. Intel possiede attualmente il 100% delle azioni di Mobileye e si prevede che manterrà la quota di maggioranza dopo il completamento dell'IPO.

"L'acquisizione di Mobileye da parte di Intel è stata un grande successo. Mobileye ha raggiunto un fatturato record anno su anno con guadagni del 2021 che dovrebbero essere superiori del 40% rispetto al 2020, evidenziando i potenti vantaggi per entrambe le società della nostra partnership in corso", ha affermato il CEO di Intel Pat Gelsinger. "Amnon (il CEO di Mobileye, ndr) e io abbiamo deciso che un'IPO offre la migliore opportunità per costruire sul track record di Mobileye per l'innovazione e sbloccare valore per gli azionisti", ha aggiunto.

L'annuncio dell'operazione ha avuto risvolti anche a Piazza Affari. STMicroelectronics, gruppo italo-francese di semiconduttori, è infatti il miglior titolo del FTSE MIB, mostrando un rialzo del 4,02% a metà seduta. In una nota, Equita ricorda che STM è un partner tecnologico di lungo termine di Mobileye, con una relazione proseguita anche dopo l'acquisizione da parte di Intel. "Crediamo che una IPO a multipli elevati possa essere positiva, in modo indiretto, anche per STM", scrive il broker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA