INPS, reddito e pensione di cittadinanza per oltre 1,3 milioni di famiglie

INPS, reddito e pensione di cittadinanza per oltre 1,3 milioni di famiglie
2 Minuti di Lettura
Venerdì 17 Settembre 2021, 12:45

(Teleborsa) - Oltre 1,2 milioni di famiglie hanno percepito il Reddito di Cittadinanza (RdC) a fine agosto 2021, cui si aggiungono quasi 135mila percettori di Pensione di Cittadinanza (PdC), per un totale di quasi 1,36 milioni di nuclei e oltre 3 milioni di persone coinvolte. E' quanto emerge dall'ultimo monitoraggio dell'INPS.

Più in dettaglio, platea dei percettori di Reddito e Pensione di Cittadinanza è composta da 2,58 milioni di cittadini italiani, 318mila cittadini extra comunitari con permesso di soggiorno UE e 119mila cittadini europei.

Più numerosi nuclei di 3-4 persone

Prevalgono i nuclei composti da tre e quattro persone, rispettivamente 646mila e 673mila. I nuclei con minori sono quasi 443mila, con un numero di persone coinvolte di oltre 1,64 milioni, mentre i nuclei con disabili sono quasi 231mila, con oltre 536mila persone coinvolte.

546 euro a famiglia con picchi di quasi 700 euro

L'importo medio erogato, a livello nazionale, è pari a 546 euro: 576 euro per il RdC e 270 euro per per la Pensione, l'importo ma varia molto a seconda del numero dei componenti il nucleo familiare, passando da un minimo di 446 euro per i monocomponenti a un massimo di 699 euro per le famiglie con quattro componenti.

Il Sud mantiene il primato

La distribuzione per aree geografiche conferma un netto primato del Sud e Isole con oltre 2 milioni di percettori, a fronte della presenza di 592mila beneficiari al Nord e 427mila al Centro.

Reddito di Emergenza per altri 3 mesi

Il decreto Sostegni Bis ha previsto il riconoscimento di ulteriori tre mensilità di Reddito di Emergenza, per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021. I nuclei a cui è stata pagata almeno una mensilità nel 2021 delle tre previste sono oltre 574mila per oltre 1m,3 milioni di persone coinvolte. L'importo medio mensile di 545 euro.

Oltre 803mila sono cittadini italiani (315mila nuclei con un importo medio mensile di 582 euro), 426mila cittadini extracomunitari (quasi 225mila nuclei con un importo medio mensile di 495 euro) e circa 78mila cittadini comunitari (per quasi 35mila nuclei e importo medio mensile di 538 euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA