Illy compra Prestat, la fabbrica dei cioccolatini preferiti dalla regina Elisabetta

Venerdì 15 Marzo 2019
Il Gruppo Illy annuncia di aver acquisito Prestat, noto brand di cioccolato del Regno Unito, famoso per aver ispirato la "fabbrica di cioccolato" e per essere il  fornitore ufficiale della Casa Reale inglese. Prestat, inventore dei truffles, ha registrato un fatturato di 7 milioni di sterline nel 2018, ha 100 dipendenti, fornisce catene distributive come Selfridges, Harrods, Harvey Nichols, Daylesford, Rococo Chocolates; esporta i suoi cioccolatini in Giappone, Australia, Singapore, Dubai e altri Paesi.
Con questo accordo Prestat accederà alla materia prima utilizzata da Domori (di Illy) e controllerà l'intera catena del valore, «dalla pianta al truffle».
L'operazione si inquadra nel percorso strategico di crescita anche per 'linee esternè del gruppo Illy, che dopo aver acquisito Damman Freres, prosegue nella internazionalizzazione e accresce la presenza sui mercati mondiali del cioccolato alta qualità.
Louis Dufour creò il primo tartufo al cioccolato a Chambery (Francia), nel 1895, aprì il primo negozio Prestat nel 1902; nel 1998 l'azienda fu acquistata da Nick Crean e Bill Keeling, co-direttori generali, che resteranno in azienda. Prestat ha vinto 13 Gold Great Taste Award dal 2013; l'azienda è stata votata «country's best chocolate and confectionary brand (2014-2015) in un sondaggio Guild of Fine Food. Ultimo aggiornamento: 19:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Folla al cimitero, per Prima Porta un giorno speciale

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma