Green Pass, oggi la lista delle attività senza certificato. Sicilia e Calabria sfidano il Governo

Green Pass, oggi la lista delle attività senza certificato. Sicilia e Calabria sfidano il Governo
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Gennaio 2022, 15:15

(Teleborsa) - È atteso per oggi il Dpcm con la lista delle attività dove non sarà richiesto il Green Pass. Tra le esenzioni dovrebbero essere inclusi i negozi che vendono generi alimentari – compresi i mercati e gli ambulanti – farmacie, parafarmacie, studi medici e veterinari, laboratori di analisi, negozi di ottica e per acquistare pellet o legna per il riscaldamento. Esclusi dal pass sarà anche tutto il settore dei carburanti, le edicole e i negozi di beni essenziali all'interno dei centri commerciali. Resta invece l'obbligo del pass per librerie e tabaccai.

Nel frattempo arriva da Sicilia e Calabria questa volta la sfida al Governo consentendo l'attraversamento dello Stretto di Messina anche ai non vaccinati. Le due Regioni hanno infatti emesso un'ordinanza che viola il decreto in vigore dalla vigilia di Natale in base al quale può salire sui mezzi di trasporto, compresi "navi e traghetti adibiti a servizio di trasporto interregionale", solo chi è vaccinato o guarito dal Covid. I provvedimenti firmati dal governatore siciliano Nello Musumeci e da quello della Calabria Roberto Occhiuto stabiliscono infatti che per passare dalla Sicilia alla Calabria basterà avere il Green Pass base e non quello rafforzato, anche se bisognerà restare nella propria auto o all'aperto e indossare la Ffp2. "Poniamo fine ad un'assurda ingiustizia ai danni dei siciliani - ha dichiarato Musumeci - una norma discriminatoria del governo. Con l'ordinanza si garantisce e salvaguardia la continuità territoriale".

Nelle prossime ore si capirà se il governo impugnerà i due provvedimenti, come ha già fatto con quella della Campania che posticipava la riapertura delle scuole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA