Germania, GFK: sentiment consumatori si sta stabilizzando

Germania, GFK: sentiment consumatori si sta stabilizzando
2 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Gennaio 2022, 08:45

(Teleborsa) - La fiducia dei consumatori in Germania arresta la sua tendenza al ribasso a inizio del 2022. A gennaio, infatti, rispetto al mese precedente, le aspettative economiche e reddituali sono aumentate, così come la propensione all'acquisto.

L'indice GFK, in base al sondaggio condotto questo mese, evidenzia per febbraio un valore di -6,7 punti, rispetto al -6,9 di gennaio (rivisto da -6,8). Le attese degli analisti avevano indicato un peggioramento fino a -7,8 punti.

Dopo tre cali consecutivi, migliorano anche le aspettative sulla situazione economica, con l'indicatore che sale di 22,8 punti a quota 5,7. Recupera terreno inoltre l'indicatore sulla propensione all'acquisto che sale di 4,4 punti e si attesta a 5,2, mentre quello sulle aspettative dei redditi torna positivo e aumenta di 10 punti a quota 16,9.

"Nonostante l'aumento dell'incidenza e dell'inflazione, i consumatori mostrano ancora una volta un certo ottimismo all'inizio dell'anno. In particolare, sperano in un leggero miglioramento dell'andamento dei prezzi, poiché a gennaio 2022 l'effetto base risultante dall'inversione di gennaio 2021 del taglio dell'IVA attenuerà in una certa misura il tasso di inflazione. Tuttavia, le aspettative sui prezzi dei consumatori rimangono significativamente più elevate rispetto agli ultimi anni" - spiega Rolf Burkl, esperto di consumatori di GFK - aggiungendo che "gli esperti, inoltre, presumono che la situazione pandemica si attenuerà in primavera, il che comporterà la rimozione di una serie di restrizioni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA