General Electric prevede utile e free cash flow in aumento nel 2022

General Electric prevede utile e free cash flow in aumento nel 2022
2 Minuti di Lettura
Martedì 25 Gennaio 2022, 15:45

(Teleborsa) - General Electric, multinazionale statunitense attiva nel campo della tecnologia e dei servizi, ha registrato ricavi pari a 20,3 miliardi di dollari nel quarto trimestre 2021, in calo del 3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La divisione Aviation mostra segnali di ripresa, con ricavi in aumento del 4% a 6,8 miliardi di dollari e ordini in aumento del 22%. Gli utili adjusted sono risultati pari a 92 centesimi per azione, contro i 58 centesimi per azione del quarto trimestre 2020. Le attese degli analisti, secondo dati Refinitiv, erano per un utile per azione adjusted di 0,85 dollari e ricavi per 21,5 miliardi di dollari.

"Stiamo assistendo a un vero slancio e opportunità per una crescita redditizia sostenibile grazie a miglioramenti a breve termine nelle attività di GE, soprattutto con la ripresa dell'aviazione e il rafforzamento dei nostri mercati finali - ha commentato il CEO H. Lawrence Culp Jr. - La nostra drastica riduzione del debito significa che possiamo intensificare ulteriormente gli sforzi per rafforzare le nostre operazioni e giocare in modo offensivo, preparandoci a fornire un free cash flow compreso tra 5,5 e 6,5 miliardi di dollari nel 2022 e oltre 7 miliardi di dollari nel 2023". General Electric prevede un utile rettificato compreso tra 2,80 e 3,50 dollari per azione nel 2022, rispetto a 1,71 dollari per azione dell'anno scorso. Il free cash flow è stato di 2,6 miliardi di dollari nel 2021.

(Foto: Jetcityimage | Dreamstime)

© RIPRODUZIONE RISERVATA