Gamenet compra Lottomatica, nasce il primo operatore italiano del gioco legale

Guglielmo Angelozzi
3 Minuti di Lettura

Nasce la nuova Lottomatica, il primo operatore italiano del settore del gioco legale e uno dei maggiori a livello europeo. È il risultato della conclusione dell'acquisizione, annunciata lo scorso dicembre, del 100% della partecipazione detenuta da International Game Technology in Lottomatica Scommesse e Lottomatica Videolot Rete da parte di Gamenet Group. Contestualmente al completamento dell'acquisizione, Gamenet Group modifica in Lottomatica la propria denominazione sociale. 

L'operazione, hanno spiegato le due società, vale 950 milioni di euro, e comporta di fatto per Lottomatica, controllata da Igtech, l'abbandono definitivo del settore delle slot e delle sale scommesse in Italia. Rimarrà operativa, dunque, soltanto nel gioco del Lotto e del Gratta e Vinci. 

Con circa euro 1,6 miliardi di ricavi e 22 miliardi di raccolta nel 2019 su base aggregata, la nuova Lottomatica diventa il primo player nel mercato regolamentato italiano del gioco e il leader di mercato in tutti i segmenti di attività (online, scommesse sportive e gaming machines). Il nuovo gruppo vanta una base clienti online di circa 800.000 giocatori, una rete in franchising di 3.000 punti scommesse, 1.400 sale giochi, 13.600 tabaccherie e bar, circa 120 sale da gioco di proprietà e può contare sulle competenze di 1.150 dipendenti, oltre che su un indotto di oltre 16.000 lavoratori, considerando solo la rete specialistica in franchising.

"Questa operazione proietta il nostro gruppo tra i principali operatori del settore in Europa - ha commentato Guglielmo Angelozzi, amministratore delegato della nuova Lottomatica -. Le nostre principali priorità, ora, sono l'integrazione rapida di tutti i nostri asset e l'espansione in nuovi mercati geografici. Crediamo fermamente che con le nostre competenze, la nostra tecnologia, la forza finanziaria del nostro gruppo ed il supporto di Apollo, saremo in grado di diversificare efficacemente in nuovi mercati, cogliendo significative opportunità di crescita e consolidamento".

"Il completamento di questa operazione è un passo fondamentale per questo investimento dei nostri fondi - ha commentato Andrea Moneta, presidente della nuova Lottomatica e senior advisor di Apollo per l'Italia -. L'acquisizione di Gamenet Group, circa un anno fa, e questa ulteriore operazione sono una testimonianza della nostra fiducia nelle grandi aziende italiane come la nuova Lottomatica e della crescente attrattività del quadro normativo e regolamentare italiano, prerequisito fondamentale per attirare investimenti esteri. Apollo ha un forte focus in Italia su diversi settori e, per questa ragione, confidiamo che questo trend positivo continui".

"I nostri fondi hanno sostenuto Gamenet Group in questa operazione, che ridisegna il mercato dei giochi in Italia, con un significativo aumento di capitale. Siamo entusiasti delle prospettive di sviluppo dell'azienda a seguito di questo accordo e continueremo a supportare Gamenet Group, ora Lottomatica, nel consolidamento di questo settore oltre l'Italia", ha dichiarato Michele Rabà, partner di Apollo.

Martedì 11 Maggio 2021, 10:15 - Ultimo aggiornamento: 16:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA