FS, Battisti: sei miliardi di euro di investimenti per la digitalizzazione

Venerdì 18 Ottobre 2019
Gianfranco Battisti amministratore delegato e direttore generale di Ferrovie dello Stato
Ferrovie dello Stato scommette sulla digitalizzazione. Nei prossimi cinque anni verranno destinati sei miliardi di euro per lo sviluppo della tecnologia. In questa direzione il gruppo ha creato FS Technology, società hi-tech che ha l’obiettivo di potenziare e supportare l’innovazione e rendere le Ferrovie un polo di innovazione digitale e un punto di riferimento nel mondo della mobilità e delle infrastrutture sostenibili. 

«Innovazione, tecnologia e digitalizzazione sono fattori fondamentali per promuovere lo sviluppo sostenibile del Paese e garantire miglior qualità, puntualità ed efficienza alle persone. Il digitale offre infatti una enorme possibilità di cambiamento e discontinuità», ha dichiarato l’amministratore delegato e direttore denerale del gruppo Gianfranco Battisti. E ha aggiunto che si tratta di «Una sfida che i manager devono essere in grado di capire, accogliere e anticipare facendosi ambasciatori di un nuovo modello di crescita e di sviluppo. Una vision che le Ferrovie italiane stanno portando avanti con il Piano industriale 2019-2023 da 58 miliardi di euro di investimenti».

Il gruppo trasporta ogni anno un miliardo di passeggeri, ha realizzato e gestisce la rete dell'Alta velocità che nel 2019 ha compiuto 10 anni. 







  Ultimo aggiornamento: 15:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma