Francia, PIL confermato in crescita nel 4° trimestre 2018

Martedì 26 Marzo 2019
(Teleborsa) - L'economia francese è cresciuta come da attese nel 4° trimestre dell'anno, evidenziano la stessa variazione percentuale registrata nel 3° trimestre 2018. Lo si apprende dal dato finale del PIL, che conferma la lettura preliminare.

Secondo l'INSEE, l'ufficio statistico francese, che ha pubblicato oggi la stima dettagliata e definitiva del PIL, il Prodotto Interno Lordo francese è cresciuto dello 0,3%, come nei tre mesi prima, risultando in linea con le attese degli analisti. Su anno l'economia transalpina è salita dell'1,6%.

Le spese dei consumatori sono rimaste invariate, confermando la stima preliminare, mentre ha accelerato l'export (+2,2% da +0,6% del 3° trimestre) anche se la statistica è stata ritoccata all'ingiù rispetto a quella preliminare (+2,4%).

Diffuso anche il dato sul sentiment delle imprese manifatturiere francesi, risultato in peggioramento.

Secondo l'Ufficio Statistico Nazionale francese (INSEE), l'indice relativo al sentiment della manifattura è scivolato nel mese di marzo a 102 punti, dai 103 di febbraio e del consensus.

Migliora invece l'indice complessivo del clima degli affari a 104 da 103 punti. Fra gli altri settori, il sentiment nelle costruzioni è salito a 112 punti (da 111 punti) mentre quello nei servizi è rimasto stabile a 103 punti. Il clima nel commercio al dettaglio si è portato a 107 punti mentre quello sull'occupazione è salito a 108 da 107 punti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Più pulito della barba umana», è la rivincita del manto canino

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma