Dl coronavirus. bonus a famiglie con disabili, e tetto ai prezzi delle mascherine

Friday 8 May 2020 di Rosario Dimito
C’è un fondo per le emergenze nazionali. Il finanziamento dei centri estivi 2020. Reddito di emergenza, bonus e nuclei familiari con disabili. La manovra di aprile, poi diventata di maggio, adesso si chiama Dl rilancio. E’ un maxi-contenitore omnibus da 767 pagine, che rassomiglia a un Milleproroghe senza esserlo, dove tutti i ministeri hanno riversato le loro proposte. Ci sono le osservazioni della Ragioneria dello Stato che in alcuni casi boccia le proposte o segnala l’assenza di coperture.

Ci sono un bonus per gli hotel, il rimborso degli abbonamenti dell’autobus e del treno per i pendolari durante il periodo di lockdown e l’ipotesi di mettere un tetto al prezzo sia per le diverse tipologie di mascherine, sia per i gel disinfettanti. E poi ci sono norme per rendere più fluidi i prestiti per la liquidità alle imprese, con una stretta sui reati e l’arrivo dell’autocertificazione, e quelle per ridurre una parte dei canoni delle autostrade parametrandoli al traffico reale. Nella salute previsto il riordino della rete ospedaliera per il Covid-19, disposizione sulle remunerazioni del personale Ssn. Nella difesa arruolamento temporanea di medici e infermieri militari. Nel Mibact misure per la promozione turistica. 
Ma ecco il maxi-documento.

DL RILANCIO - EX DL APRILE - BOZZA 6.5.2020_SCARICA IL PDF © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani