Fmi, la bulgara Georgieva verso la direzione generale al posto della Lagarde

Lunedì 9 Settembre 2019
Kristalina Georgieva
Sarà sicuramente la bulgara Kristalina Georgieva a succedere a Christine Lagarde per la guida del  Fondo monetario internazionale, anche perché è rimasta l'unica candidata. L'istituto di Washington ha diramato una nota per far sapere che  «considererà la nomina di Kristalina Georgieva per la posizione di direttore generale». 

Venerdì è scaduto il termine per la presentazione delle candidature a succedere al posto di Christine Lagarde (che da novembre sarà presidente della Bce) e la candidata bulgara, ora Ceo ad interim della Banca Mondiale, è rimasta l'unica a confermare la volontà di guidare l'Fmi.


I ministri dell'economia della Ue l'avevano scelta , dopo una votazione tesa e contestata, come loro candidata preferendola all'olandese Jeroen Dijsselbloem.  L'istituzione di Washington è stata storicamente diretta da un europeo, mentre agli Usa va la Banca Mondiale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma