Fitch avverte: «Nel 2019 sarà cruciale la regolamentazione per i conti delle tlc Ue alle prese con fibra e 5G»

Martedì 4 Dicembre 2018
Antenne tlc
«Gli sviluppi della regolamentazione saranno fondamentali con le tlc in Europa che prendono in considerazione nuovi approcci e strutture per continuare gli investimenti in fibra e nella rete 5G». La prospettiva del settore è stabile per l'agenzia di rating Fitch. Una prospettiva supportata da trend di indebitamento stabili nonostante le continue pressioni competitive. «È probabile che la crescita dei ricavi sia limitata con i miglioramenti dell'Ebitda che derivano principalmente dagli sforzi di efficienza in corso», dicono gli analisti. Il Capex, «compreso il pagamento delle frequenze, è probabile che rimarrà elevato, con un picco nel 2019. Il flusso di cassa operativo sarà utilizzato principalmente per gli investimenti in conto capitale e i dividendi, quindi la riduzione della leva finanziaria è improbabile nei prossimi due anni». Inoltre, per la prima volta, Dando uno sguardo all'Italia, gli analisti di Tim accendono un faro su Tim, che risulta l'unica società di tlc in
Europa occidentale a cui Fitch assegna un outlook negativo
(BBB-). La società, per gli analisti di Fitc,
«deve affrontare una serie di sfide
strutturali derivanti dall'aumento della concorrenza che può
mettere sotto pressione l'Ebitda e limitare la sua capacità di
riduzione dell'indebitamento organico».

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti