Fisco, Governo verso condono totale per cartelle sotto i 1.000 euro?

Venerdì 12 Ottobre 2018
(Teleborsa) - Governo verso la cancellazione delle cartelle esattoriali al di sotto dei 1.000 euro. Secondo fonti interne alla maggioranza l'Esecutivo starebbe valutando l'ipotesi di inserire, nel decreto fiscale collegato alla Manovra, il condono per tutti i debiti con il fisco contratti tra il 2000 e il 2010 ed inferiori ai 1.000 euro. Una mossa, questa, che cancellerebbe il 25% della cartelle.

Tra le altre ipotesi al vaglio una nuova rottamazione delle cartelle, che permetterebbe ai "debitori" di regolare i conti pagando solo l'imposta originaria senza sanzioni e interesse, e il metodo del "saldo e stralcio". In questo caso si pagherebbe una piccola parte della cartella in cambio della cancellazione del debito. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il pupo gioca a pallone il Natale costa 200 euro

di Mimmo Ferretti