Fiera Milano, Banca Akros conferma giudizio dopo parole CEO su aggregazioni

Fiera Milano, Banca Akros conferma giudizio dopo parole CEO su aggregazioni
2 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Dicembre 2021, 14:45

(Teleborsa) - Banca Akros ha confermato a 3,4 euro il prezzo obiettivo su Fiera Milano, società quotata su Euronext STAR Milan e attiva nel settore della gestione e organizzazione di manifestazioni fieristiche e congressi, e ha mantenuto il giudizio sul titolo a "Neutral". L'aggiornamento della raccomandazione è arrivato dopo un'intervista del CEO Luca Palermo a Il Sole 24 ORE, in cui ha evidenziato l'importanza dell'aggregazione del settore fieristico italiano in un contesto di competizione globale con player esteri. Intanto, è buona la performance di Fiera Milano, a Piazza Affari, dove si attesta a 3,29 con un aumento dell'1,23%.

Le alleanze o le fusioni, di cui si parla da tanto tempo, "o si fanno nel 2022, oppure non si fanno più" ha detto Palermo. "La nostra visione è ambiziosa: creare un sistema delle fiere italiane, coordinate tra loro, che mantenga l'attenzione al territorio, ma diventi più forte e attrattivo per gli operatori esteri - ha aggiunto - È il momento per far sì che le nostre filiere industriali trovino in Italia la loro casa e non siano costrette ad andare all'estero. Tutti, come sistema, dobbiamo contribuire a realizzare un progetto in grado di portare il made in Italy nel mondo e viceversa attrarre il mondo in Italia".

Gli analisti di Banca Akros scrivono di condividere la visione aziendale che un'aggregazione del settore fieristico italiano sia essere vantaggiosa per l'intera economia. "Immagino un forte coordinamento all'interno del mondo fieristico, in cui i competitor non sono più gli altri quartieri, ma gli altri Paesi, per fare dell'Italia un hub per le filiere strategiche del made in Italy - ha detto il CEO nell'intervista - È una questione di visione: se vogliamo organizzare un grande progetto attorno a una filiera italiana e fare sì che in quel settore il punto di riferimento internazionale sia una manifestazione che si svolge in Italia, allora è necessario mettersi insieme, tra più quartieri o organizzatori, per riuscirci".

© RIPRODUZIONE RISERVATA