FCA pensa ad uno stabilimento a Detroit per la Jeep Grand Cherokee

Venerdì 7 Dicembre 2018
(Teleborsa) - Fiat Chrysler sotto i riflettori. Secondo le indiscrezioni che stanno circolando sui media, la casa automobilistica avrebbe intenzione di aprire una nuova fabbrica a Detroit per la Jeep Grand Cherokee entro il 2020.

Ieri, 6 dicembre 2018, l'Amministratore Delegato Mike Manley ha comunicato a tutti i dipendenti tramite una lettera che Mark Stewart è stato nominato Chief Operating Officer (COO) della regione North America.

Niel Golightly è nominato Global Chief Communications Officer e Mike Keegan Chief Audit, Sustainability and Compliance Officer.

"Queste nuove nomine aiuteranno ad apportare competenze cruciali in ruoli-chiave, oltre che una prospettiva esterna che servirà ad Ampliare i nostri punti di riferimento, nell'incessante ricerca dei migliori standard possibili in tutto ciò che facciamo", si legge nella lettera di Manley.

Modesto calo per il titolo Fiat Chrysler a Piazza Affari, dove arretra di poco -0,27%. Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre, 05:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti