Extreme E annuncia title sponsorship dedicata a Enel X e alla Sardegna

Extreme E annuncia title sponsorship dedicata a Enel X e alla Sardegna
2 Minuti di Lettura
Giovedì 14 Ottobre 2021, 15:00

(Teleborsa) - Extreme E, la gara riservata ai fuoristrada elettrici, dedica il suo prossimo evento ad Enel X, la business line del Gruppo Enel dedicata alla transizione energetica, che è sponsor di questa manifestazione ed Official Smart Charging Partner del campionato.

La prossima gara si chiamerà Enel X Island X Prix a seguito della title sponsorhip di Enel X, che si è unita ad Extreme E per sviluppare e testare innovative tecnologie e soluzioni di ricarica come la JuicePump 40 Race Edition. Il Gruppo Enel contribuisce al campionato anche con la società no profit Fondazione Enel, che da luglio 2020 è uno dei Founding Scientific Partner di Extreme E.

La gara si terrà presso il poligono militare di Capo Teulada nel Sulcis-Iglesiente (Sardegna) dove arriveranno alcuni dei più grandi nomi di questo sport tra cui Sebastien Loeb, Carlos Sainz Snr, i fratelli Hansen campioni di Rallycross, Catie Munnings, Molly Taylor, Laia Sanz oltre a esponenti importanti degli sport motoristici dietro le quinte, ovvero i proprietari di squadre Lewis Hamilton, Nico Rosberg e Jenson Button.

"Sono lieto che Enel X abbia esteso la nostra partnership per diventare lo sponsor principale di questo evento. Il marchio sta già sostenendo la serie attraverso la sua tecnologia di ricarica, che si rivela preziosa quando presentiamo nuove innovazioni nel campo degli sport motoristici elettrici", ha dichiarato Alejandro Agag, fondatore e CEO di Extreme E.

Francesco Venturini, CEO di Enel X, ha affermato "in qualità di title sponsor dell'Island X Prix, siamo lieti di sostenere la Sardegna con legacy projects a testimonianza dell'impegno nel dare un contributo concreto al territorio a cui Enel X rivolge particolare attenzione attraverso progetti volti a favorire l'elettrificazione del consumo di energia".

I Programmi Legacy del campionato saranno dedicati al carbonio verde e blu costiero, che viene catturato e immagazzinato rispettivamente dagli ecosistemi terrestri e dagli ecosistemi costieri con vegetazione, in collaborazione con MEDSEA. I principali scienziati, sia locali che globali, terranno una serie di seminari che evidenzieranno problemi e soluzioni ai cambiamenti climatici, uno dei quali è la decarbonizzazione, di cui Enel X è protagonista con i suoi sistemi di ricarica per i veicoli elettrici di oggi e del futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA