Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Europa incontenibile dopo mossa Cina. Piazza Affari si allinea

Europa incontenibile dopo mossa Cina. Piazza Affari si allinea
2 Minuti di Lettura
Venerdì 20 Maggio 2022, 11:00

(Teleborsa) - In Europa si scatenano gli acquisti, così come a Piazza Affari, sulla scia della performance positiva registrata in Asia dopo che la Banca centrale cinese ha ridotto i tassi sui prestiti a 5 anni per supportare l'economia del Paese.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,056. L'Oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,21%. Seduta in frazionale ribasso per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che lascia, per ora, sul parterre lo 0,66%.

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +196 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,93%.

Tra i mercati del Vecchio Continente buona performance per Francoforte, che cresce dell'1,31%, sostenuta Londra, con un discreto guadagno dell'1,42%; buoni spunti su Parigi, che mostra un ampio vantaggio dello 0,80%. Segno più per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dell'1,18%; sulla stessa linea, in rialzo il FTSE Italia All-Share, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 26.562 punti.
Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, brilla Nexi, con un forte incremento (+4,63%).

Ottima performance per Stellantis, che registra un progresso del 3,01%.

Exploit di CNH Industrial, che mostra un rialzo del 2,59%.

Su di giri Inwit (+2,47%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Interpump, che ottiene -1,33%.

Spicca la prestazione negativa di Saipem, che scende dell'1,16%.

Piccola perdita per Terna, che scambia con un -0,59%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, SOL (+3,26%), De' Longhi (+2,69%), Mfe B (+2,50%) e Maire Tecnimont (+2,47%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su ENAV, che prosegue le contrattazioni a -1,54%.

Rai Way scende dell'1,08%.

Calo deciso per Ferragamo, che segna un -1,02%.

Tentenna Technogym, che cede lo 0,89%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti:

Venerdì 20/05/2022
01:30 Giappone: Prezzi consumo, annuale (preced. 1,2%)
08:00 Germania: Prezzi produzione, annuale (atteso 31,5%; preced. 30,9%)
08:00 Germania: Prezzi produzione, mensile (atteso 1,4%; preced. 4,9%)
08:00 Regno Unito: Vendite dettaglio, mensile (atteso -0,2%; preced. -1,2%)
08:00 Regno Unito: Vendite dettaglio, annuale (atteso -7,2%; preced. 1,3%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA