Estate 2019, tra le mete preferite riecco i Balcani

Lunedì 20 Maggio 2019
(Teleborsa) - Nonostante l'inverno faccia i capricci e non voglia lasciare il passo all'estate, gli italiani hanno iniziato a guardare il calendario con occhio benevolo, pronti a preparare i bagagli per concedersi una meritata vacanza.

Catania e Palermo al top - Dando uno sguardo alle destinazioni più desiderate dai nostri connazionali per quest'estate, nelle prime cinque posizioni spiccano località balneari, con ben quattro mete italiane. Al primo posto della classifica rispetto allo scorso anno, ritroviamo Catania, che scalza Palermo passata all'onorevolissima seconda posizione. Medaglia di bronzo per Ibiza che guadagna tre posizioni, scalzando un grande classico delle ferie estive, New York, che finisce al settimo posto. Questo il trend rilevato da eDreams dalle prenotazioni effettuate finora per i periodi estivi che vanno a giugno a settembre.

Riecco Tirana -Gettonatissima la Sardegna che piazza al quarto e al quinto posto Olbia e Cagliari. Nella seconda parte della classifica troviamo, invece, due città europee molto apprezzate come Londra e Barcellona, che guadagnano entrambe una posizione rispetto alla classifica 2018. Novità assoluta, il rientro nei primi dieci posti di Tirana, la colorata capitale dell'Albania che attira sempre più italiani, in sorpasso su Lampedusa. Perde appeal Parigi che scala al tredicesimo posto.

Ferie lunghe per gli italiani che spenderanno qualcosa in più dell'anno scorso - Ma quanto dureranno le ferie? La maggior parte degli italiani si dividerà tra break, principalmente in agosto, di una settimana (31%) e vacanze di 10-14 giorni al 31%, contro il 29% dei francesi e il 27% degli inglesi. Cresce, nel 2019, la spesa media destinata all'acquisto di voli, che passa da 476 euro del 2018 a 503 euro quest'anno. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma