EssilorLuxottica, Paul du Saillant sostituisce Vacherot. Dividendo al vaglio

Lunedì 30 Marzo 2020
(Teleborsa) - Il Consiglio di Amministrazione di EssilorLuxottica, riunitosi oggi, ha cooptato Paul du Saillant come nuovo amministratore
al posto di Laurent Vacherot, in precedenza CEO di Essilor International, che lascia l'incarico.

Con effetto immediato, du Saillant assumerà le responsabilità di Vacherot, incluso il ruolo di CEO di Essilor International e i poteri delegati a Vacherot il 13 maggio 2019 da Leonardo Del Vecchio, Presidente Esecutivo e Hubert Sagnières, Vicepresidente Esecutivo.

In questa veste, il nuovo CEO lavorerà direttamente con Francesco Milleri, Vicepresidente e Amministratore Delegato di Luxottica, per implementare e attuare le strategie e il processo di integrazione di EssilorLuxottica.

Alla luce dell'attuale epidemia di COVID-19, il Consiglio di Amministrazione ha anche deciso di rinviare l'Assemblea annuale degli azionisti prevista per il 15 maggio 2020 al 25 giugno 2020 e di tenerla a porte chiuse. Inoltre, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di sottoporre a nuova valutazione la precedente decisione sulla distribuzione del dividendo annunciata il 6 marzo 2020. In tale data, il Consiglio di Amministrazione deciderà se confermare, ridurre o cancellare il dividendo in base all'evoluzione della situazione, © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani