Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Emirates si accorda con Heathrow ma non taglierà voli

Emirates si accorda con Heathrow ma non taglierà voli
1 Minuto di Lettura
Lunedì 18 Luglio 2022, 19:45
(Teleborsa) - La compagnia aerea Emirates ha scelto la strada del compromesso per risolvere i contrasti con l'aeroporto di Londra Heathrow, che aveva chiesto di contribuire a ridurre del 4% la capacità dello scalo fino all'11 settembre. Emirates non effettuerà tagli ai voli programmati, ma si limiterà a vendere meno biglietti in partenza da Londra, fino a metà agosto.

Heathrow ha deciso di limitare il movimento giornaliero a 100.000 passeggeri. Dopo la dura reazione della compagnia aerea, il presidente di Emirates Tim Clark e John Holland-Kaye, CEO di Heathrow, hanno concordato la soluzione.




© RIPRODUZIONE RISERVATA