Dl Rilancio e mobilità sostenibile, bonus bici ridotto al 60%

Venerdì 15 Maggio 2020

(Teleborsa) - Tra le tante misure del maxi-decreto Rilancio il Bonus bici, introdotto con l'obiettivo dichiarato di favorire la mobilità sostenibile. In scia all'emergenza sanitaria, infatti, i mezzi di trasporto viaggiano con capienza ridotta, con annessi disagi, e molte persone optano per il mezzo privato con le conseguenti ripercussioni sul traffico.

Al 70% nell'ultima bozza, viene ora ridotto al 60% della spesa per un massimo di 500 euro utilizzabili dai richiedenti per l'acquisto di biciclette e altri mezzi come segway, hoverboard, monopattini e monowheel.

Chiarisce il decreto: "Ai residenti maggiorenni nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia, ovvero nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti, è riconosciuto un ‘buono mobilità', pari al 60% della spesa sostenuta e comunque non superiore a euro 500, a partire dal 4 maggio e fino al 31 dicembre 2020, per l'acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica". Il buono – si precisa – "può essere richiesto per una sola volta ed esclusivamente per una delle destinazioni d'uso previste".

© RIPRODUZIONE RISERVATA