Coronavirus, EMA a lavoro su 40 farmaci e 12 vaccini

Giovedì 2 Aprile 2020

(Teleborsa) - Continua la corsa alla ricerca di una cura contro il Covid-19, e anche l'Agenzia europea del farmaco (EMA) è in prima linea su questo fronte.

Ci sono 40 farmaci e una dozzina di vaccini al vaglio dell'ente europeo. Tra le potenziali terapie, in corso di sperimentazione ci sono anche 2 antimalarici, 2 antivirali usati contro l'HIV, un antivirale sviluppato per Ebola, un farmaco per la sclerosi multipla e un antireumatico.

Per quanto riguarda i vaccini, per due di questi è già iniziata la prima fase di sperimentazione, che richiede volontari sani. È però difficile prevedere - spiega sul suo sito l'Agenzia europea del farmaco - quando saranno pronti. Sulla base delle informazioni disponibili e delle esperienze passate, si stima che ci possa volere almeno un anno prima di avere un vaccino pronto per essere approvato e disponibile in sufficienti quantità per un uso diffuso.

L'EMA invita comunque chiunque stia lavorando allo sviluppo di farmaci o vaccini per il trattamento del Covid-19 a farsi avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA