Coronavirus, Commissione Ue eroga 150 milioni di euro per trasporto medico

Venerdì 18 Settembre 2020

(Teleborsa) - 150 milioni di euro a favore di 18 Stati membri e del Regno Unito per il trasporto di prodotti medici essenziali in Europa. È quanto erogato dalla Commissione europea oggi, attraverso lo strumento per il sostegno di emergenza (ESI), come sostegno di emergenza per il trasporto di attrezzature, personale medico e pazienti.

Le risorse fanno parte dei 220 milioni stanziati ad aprile a tale scopo e fanno parte del fondo ESI – il "braccio finanziario" della "tabella di marcia europea comune verso la revoca delle misure di contenimento del Covid-19 – da 2,7 miliardi di euro destinato a rafforzare l'impegno degli Stati membri per affrontare la pandemia di coronavirus.

"Continuiamo ad aiutare gli Stati membri dell'UE ad essere meglio preparati ad affrontare la pandemia di coronavirus. Abbiamo finanziato il trasporto di forniture mediche essenziali in tutta l'UE. Queste forniture, che sono state consegnate dove erano più necessarie, hanno integrato gli sforzi delle autorità nazionali volti a salvare vite umane e ad equipaggiare meglio gli ospedali e gli operatori sanitari", ha dichiarato Janez Lenarcic, Commissario per la Gestione delle crisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA