Consumi petroliferi in crescita in agosto trainati da benzina e diesel

Consumi petroliferi in crescita in agosto trainati da benzina e diesel
2 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Settembre 2021, 17:30

(Teleborsa) - Consumi petroliferi ancora in crescita ad agosto, ma sempre al di sotto i livelli pre-pandemia. Secondo i dati diffusi da Unem - Unione nazionale energie per la mobilità, i consumi si sono attestati ad agosto a 4,8 milioni di tonnellate, icon un +7,8% (345.000 tonnellate in più) rispetto allo stesso mese del 2020, in linea con le attese. Rispetto ad agosto 2019, quando i consumi superavano i 5 milioni di tonnellate, emerge ancora un calo del 5% (-254.000 tonnellate in meno).

A favorire il recupero è la ripresa del turismo, non solo quello interno, ma anche quello dall'estero, favorito dall'applicazione del Green Pass per i viaggi.

A trainare i consumi sono soprattutto benzina e gasolio, che insieme hanno fatto registrare una crescita del 9% rispetto allo stesso mese del 2020 e sono superiori del 4,1% rispetto al 2019. Ancora in crisi il carburante per aerei che, sebbene abbia fatto segnare un +54% nel mese, presenta ancora volumi inferiori del 42% rispetto al 2019. Rallentano bitume (-1%) e lubrificanti (-5,2%) per problemi di forniture e alti costi delle materie prime.

Per il mese di settembre 2021 si stima un recupero meno significativo di quello registrato ad agosto pari al 3%.

(Foto: David ROUMANET / Pixabay)

© RIPRODUZIONE RISERVATA