Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Colloquio Usa-Cina su situazione economica mondiale: rafforzare comunicazione e coordinamento

Colloquio Usa-Cina su situazione economica mondiale: rafforzare comunicazione e coordinamento
2 Minuti di Lettura
Martedì 5 Luglio 2022, 10:45

(Teleborsa) - Colloquio in videoconferenza tra il segretario al Tesoro statunitense, Janet Yellen, e il vicepremier cinese Liu He, membro dell'Ufficio politico del Comitato centrale del Partito comunista cinese e capo della parte cinese del dialogo economico Cina-Usa. L'incontro virtuale –richiesto dagli Stati Uniti secondo quanto ha riferito l'agenzia cinese Xinhua – è servito per "uno scambio di opinioni pragmatico e schietto su temi quali la situazione macroeconomica e la stabilità delle catene industriali e di approvvigionamento globali".

Sempre secondo quanto riportato dall'agenzia cinese, "gli scambi sono stati costruttivi" e "le due parti hanno concordato sul fatto che, poiché l'economia mondiale sta affrontando gravi sfide, è di grande importanza rafforzare la comunicazione e il coordinamento di macropolitiche tra Cina e Stati Uniti. Mantenere congiuntamente la stabilità delle catene industriali e di approvvigionamento globali è nell'interesse di entrambi i paesi e del mondo intero".

L'agenzia Xinhua ha fatto sapere infine che "la parte cinese ha espresso preoccupazione per questioni tra cui la revoca delle tariffe aggiuntive sulla Cina e le sanzioni da parte degli Stati Uniti e il trattamento equo delle imprese cinesi. Le due parti hanno concordato anche di mantenere aperto il dialogo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA