Storielibere.fm lancia serie di podcast sulle donne ambasciatrici del Made in Italy: c'è anche Chiara Ferragni

Storielibere.fm lancia serie di podcast sulle donne ambasciatrici del Made in Italy: c'è anche Chiara Ferragni
2 Minuti di Lettura

Storielibere.fm, piattaforma di podcast narrativi in collaborazione con Venchi 1878, lancia dal 19 maggio “Cara Diva”, una nuova serie che omaggia le donne ambasciatrici del Made in Italy nel mondo. Il primo episodio, spiega una nota, sarà dedicato a Chiara Ferragni: la penna prestigiosa di un misterioso ammiratore tratteggerà le storie di donne intraprendenti, originali, sofisticate, generose, autentiche, intense, figure femminili italiane divine, di fama internazionale. La voce sarà di Francesco Pezzulli, doppiatore e direttore di doppiaggio (voce che è stata, tra le tante, anche quella di Leonardo Di Caprio).

In ogni puntata di “Cara Diva”, con una lettera scritta a voce, esprimerà riconoscente la sua ammirazione e la sua gratitudine per ciò che queste donne rappresentano nell'immaginario collettivo: essere le straordinarie ambasciatrici del Made in Italy nel mondo. Lettere che cominciano sempre così: «Cara Diva...».

Cécile de Verdelhan Osti, consigliere delegato di Venchi spiega: «Abbiamo deciso di lanciare questo podcast insieme a Storielibere.fm perché abbraccia appieno la nostra mission di portare i valori dell’italianità nel mondo e celebra le donne, che sono da sempre al centro del mondo Venchi. Ognuna di queste donne è una Diva in modo diverso e rappresenta un valore in particolare: Intraprendenza, Autenticità, Energia... la scintilla che ha permesso loro di raggiungere incredibili traguardi e il riconoscimento internazionale. Vorremmo che queste storie fossero di ispirazione e trasmettessero, a chi le ascolterà, la giusta carica per mettersi alla prova e intraprendere nuove sfide. Ognuna di noi merita un mazzo di fiori e una scatola di cioccolatini».

Da maggio fino ad ottobre ogni mese «Cara Diva» sarà online con un nuovo episodio disponibile sul sito it.venchi.com, su Storielibere.fm e su tutte le principali piattaforme di ascolto podcast (Spotify, Apple Podcast, Spreaker, Google Podcast). 

Martedì 18 Maggio 2021, 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA