Cassa integrazione giù con progressiva ripresa attività

Cassa integrazione giù con progressiva ripresa attività
2 Minuti di Lettura
Giovedì 19 Maggio 2022, 13:15

(Teleborsa) - Le ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate ad aprile sono state 45,7 milioni, il 18,4% in meno rispetto a marzo (56 milioni) e il 77,6% in meno rispetto ad aprile 2021, nel corso del quale erano state autorizzate quasi 204 milioni di ore, durante una fase ancora acuta della pandemia (CIG Covid).

Per quanto riguarda le singole tipologie d'intervento, le ore di cassa integrazione ordinaria sono state 19,8 milioni, in calo del 10,7% rispetto ai 22,3 milioni di ore i marzo e meno della metà rispetto ai 50,1 milioni di ore di aprile 2021.

Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria è stato pari a 13,8 milioni, di cui 4,1 per solidarietà, con un calo del 43,9% su marzo ed un un incremento del 82% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente (7,6 milioni di ore).

Gli interventi di cassa integrazione in deroga sono stati pari a 0,5 milioni di ore autorizzate ad aprile 2022. La variazione congiunturale registra nel mese di aprile 2022 rispetto al mese precedente un decremento pari al -74,7%. Ad aprile 2021 le ore autorizzate in deroga erano state 64,8 milioni con una variazione tendenziale del -99,2%.

Il numero di ore autorizzate ad aprile 2022 nei fondi di solidarietà è pari a 11,6 milioni e registra un aumento rispetto al mese precedente del 59,2%. Nel mese di aprile 2021 le ore autorizzate erano 81,6 milioni con una variazione tendenziale del -85,8%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA