Brillanti i listini europei, Piazza Affari inclusa

Martedì 4 Febbraio 2020
(Teleborsa) - Finale in rialzo per le principali borse europee dove ha regnato tra gli investitori l'ottimismo sulla capacità dei Governi di contenere gli effetti del coronavirus. A fare da assist anche un nuovo stimolo da parte della banca centrale cinese, all'indomani dell'intervento da 1.200 miliardi di yuan.

Sul mercato valutario, lieve calo dell'Euro / Dollaro USA, che scende a quota 1,104. L'Oro crolla a 1.552,2 dollari l'oncia, lasciando sul tavolo l'1,54%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento (+0,82%), raggiunge 50,52 dollari per barile.

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +139 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,95%.

Tra i listini europei vola Francoforte, con una marcata risalita dell'1,81%. Brilla Londra, con un incremento (+1,55%). Ottima performance per Parigi, che registra un progresso dell'1,76%. Giornata di forti guadagni per Piazza Affari, con il FTSE MIB in rialzo dell'1,64%.

Si distinguono a Piazza Affari i settori tecnologia (+3,49%), bancario (+2,85%) e beni industriali (+2,51%).

Il settore automotive, con il suo -0,53%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Atlantia (+4,11%), UBI Banca (+3,91%), Buzzi Unicem (+3,60%) e STMicroelectronics (+3,53%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Ferrari, che ottiene -2,30% nel giorno dei risultati.

Sotto pressione Nexi, che accusa un calo dell'1,35%.

Discesa modesta per Pirelli, che cede un piccolo -0,57%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Banca MPS (+5,55%), Mutuionline (+4,59%), Technogym (+4,40%) e OVS (+4,15%).

Giù, invece, Carel Industries, che prosegue le contrattazioni a -2,52%.

Scivola Tinexta, con un netto svantaggio dell'1,87%.

In rosso Ascopiave, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,77%.

Spicca la prestazione negativa di Falck Renewables, che scende dell'1,72%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma