Brexit, Barnier (UE): "Con Londra permangono gravi divergenze"

Giovedì 2 Luglio 2020
(Teleborsa) - "Dopo quattro giorni di discussioni, permangono gravi divergenze" con Londra per raggiungere un accordo sulle future relazioni con l'Europa.

E' quanto ha sottolineato Michel Barnier, Capo negoziatore UE per la Brexit.

"Continuiamo a credere che un accordo sia possibile, nell'interesse di tutti" e "attendiamo con impazienza il prossimo ciclo di negoziati nella settimana del 20 luglio", ha quindi aggiunto.

Ieri, sull'argomento è intervenuta anche la Cancelliera Angela Merkel che a Berlino, al Bundestag, ha detto che "l'Ue deve prepararsi anche all'eventualità di una Brexit senza accordo", sottolineando comunque che nel corso della presidenza europea della Germania al via da ieri, 1 luglio, si spenderà "con forza" per arrivare a un'intesa, che dovrà essere ratificata entro la fine dell'anno. © RIPRODUZIONE RISERVATA