Borse europee toniche rassicurate dalla BCE

Borse europee toniche rassicurate dalla BCE
2 Minuti di Lettura
Giovedì 24 Giugno 2021, 13:30

(Teleborsa) - Le principali borse europee tagliano il traguardo di metà in deciso rialzo rassicurate dalla BCE. Nel bollettino mensile, l'Eurotower ha spiegato che un ritiro prematuro delle misure di sostegno indebolirebbe la ripresa. Restano tuttavia dubbi sulle prossime mosse della Federal Reserve dopo che il governatore, Powell ha cercato di rassicurare gli animi minimizzando il rischio inflazione, mentre il presidente della Fed di Dallas, Kaplan ha dichiarato che la ripresa economica raggiungerà la soglia prevista per l'avvio del tapering.

Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista il FTSE MIB.

Nessuna variazione significativa per l'Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,194. Lieve aumento dell'oro, che sale a 1.783,4 dollari l'oncia. Prevale la cautela sul mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che continua la seduta con un leggero calo dello 0,37%.

Lo Spread fa un piccolo passo verso il basso, con un calo dell'1,17% a quota +110 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,88%.

Nello scenario borsistico europeo piccolo passo in avanti per Francoforte, che mostra un progresso dello 0,68%, composta Londra, che cresce di un modesto +0,56%, e denaro su Parigi, che registra un rialzo dell'1,01%.

A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dello 0,76%, a 25.269 punti; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share continua la giornata in aumento dello 0,72%.

In moderato rialzo il FTSE Italia Mid Cap (+0,3%); sulla stessa linea, sale il FTSE Italia Star (+0,92%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Amplifon (+3,41%), DiaSorin (+3,04%), Unipol (+2,09%) e Banca Generali (+2,01%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Pirelli, che ottiene -1,75%.

Piccola perdita per Banco BPM, che scambia con un -0,91%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Webuild (+3,07%), Falck Renewables (+2,23%), El.En (+2,17%) e Astaldi (+2,12%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Tod's, che ottiene -2,37%.

In caduta libera Autogrill, che affonda del 2,16%.

Preda dei venditori Brunello Cucinelli, con un decremento dell'1,13%.

Tentenna Ascopiave, che cede lo 0,98%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA