SPREAD

Borsa poco mosse in attesa della Fed

Martedì 29 Ottobre 2019
Borse poco mosse in attesa delle decisioni della Federal reserve che domani decide sui tassi. A Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha terminato la giornata praticamente invariato (-0,07%). Gli investitori attendono novità anche sui negoziati commerciali Usa-Cina, oltre che sulla Brexit. In Europa, Francoforte ha terminato appena sotto la parità (-0,02%), mentre Parigi è salita dello 0,17% e Londra ha perso lo 0,34%. 

Chiusura stabile per lo spread fra il Btp e il Bund. Il differenziale segna 134 punti base col rendimento del decennale allo 0,98%.

Gli ordini di acquisto hanno premiato StMicroelectronics (+1,5%), Amplifon (+1,49%), Diasorin (+1,23%) e Campari (+1,22%), mentre hanno perso terreno Cnh Industrial (-1,79%), Fca (-1,34%) ed Exor (-1,24%). Per quanto riguarda A2a, maglia rosa di giornata, Equita si attende "una trimestrale positiva" con margini in crescita anno su anno.

Nel resto del listino, chiusura invariata per la matricola Newlat, al debutto sul segmento Star, che ha recuperato sul finale il prezzo di collocamento di 5,8 euro. 

In calo invece i titoli del petrolio, a partire da Saipem (-1,54%), che scontano la debolezza del prezzo del greggio.

  Ultimo aggiornamento: 18:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma