Borse europee caute guardano a PIL USA

Borse europee caute guardano a PIL USA
2 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Aprile 2021, 13:45

(Teleborsa) - Si muove all'insegna della prudenza la seduta delle principali borse europee. Anche la borsa di Milano si allinea alla cautela che regna in Europa, e scambia sulla linea di parità. Segnali incoraggianti, intanto, arrivano da Oltreoceano all'indomani delle rassicurazioni di Jerome Powell che ha confermato il sostegno della Fed alla ripresa economica. Ora gli investitori guardano alla prima lettura del PIL USA del primo trimestre.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,213. Lieve calo dell'oro, che scende a 1.776,5 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la sessione in rialzo e avanza a 64,77 dollari per barile.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +106 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,85%.

Tra i listini europei sottotono Francoforte che mostra una limatura dello 0,38%, andamento positivo per Londra, che avanza di un discreto +0,73%, e composta Parigi, che cresce di un modesto +0,45%. Piazza Affari continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,09% sul FTSE MIB; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza il FTSE Italia All-Share (Piazza Affari), che si posiziona a 26.789 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla STMicroelectronics, con un importante progresso del 3,83% dopo aver svelato i conti del primo trimestre.

In evidenza A2A, che mostra un forte incremento del 2,03%.

Ben comprata Atlantia, che segna un forte rialzo dell'1,39%.

Moncler avanza dell'1,10%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tenaris -7,14% che, prima dell'avvio del mercato, ha pubblicato i risultati dei primi tre mesi.

Tonfo di Stellantis, che mostra una caduta del 2,02%.

Seduta negativa per Saipem, che mostra una perdita dell'1,76%.

Sotto pressione Prysmian, che accusa un calo dell'1,17%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Mediaset (+5,48%), Sanlorenzo (+3,38%), Tod's (+3,08%) e Piaggio (+2,47%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Technogym, che ottiene -2,37%.

Lettera su doValue, che registra un importante calo del 2,07%.

Scivola Mutuionline, con un netto svantaggio dell'1,43%.

In rosso Maire Tecnimont, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,36%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA