Borse positive dopo accordo sui dazi e voto in Regno Unito. Londra recupera, la sterlina vola sull'euro

Venerdì 13 Dicembre 2019
Le Borse europee marciano ben intonate, con Londra (+1,7%) che allunga il passo dopo un avvio debole. I mercati si mostrano soddisfatti per la decisione di Donald Trump di dare il via libera all'accordo con la Cina sui dazi, con Pechino che si impegna chiudere la partita se sarà di «beneficio reciproco». Si guarda al Regno Unito dove la vittoria di Boris Johnson porta ad un percorso più chiaro per la Brexit mentre la sterlina vola su euro e dollaro con un impatto negativo sulle esportazioni delle grandi aziende quotate a Londra. Andamento positivo per Madrid (+1,5%), Francoforte (+1,3%) e Parigi (+1,2%). Tra i comparti azionari si mettono in mostra le auto (+2,5%), le utility (+2,1%), le banche (+2%) e l'hi-tech (+1,8%). © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma