Borse asiatiche in timido recupero dopo intervento a sorpresa Fed

Mercoledì 4 Marzo 2020
(Teleborsa) - Resta cauta Tokio, nonostante la mossa a sorpresa della Federal Reserve di Jerome Powell, che in scia all'emergenza Coronavirus, ha annunciato un taglio dei tassi di 50 punti.

L'indice Nikkei avanza appena dello 0,08% portandosi a 21.100, 06 punti, mentre il Topix scende dello 0,18%. Balzo, invece, per Seoul che termina con un +2,24%.

Dopo una prima parte di giornata depressa, si lanciano in terreno positivo le borse cinesi, con Shanghai che segna un +0,63% e Shenzhen +0,36%. Bene Taiwan (+0,57%).

Tra le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong viaggia sulla parità (+0,02%) assieme a Bangkok (-0,01%), mentre recuperano Singapore (+0,32%), Jakarta +1,99% e Kuala Lumpur +0,67%.

Arretrano Mumbay (-0,47%) e Sydney (-1,74%)

© RIPRODUZIONE RISERVATA