Bonus vacanze, credito all'80%: dal 1 luglio via all'utilizzo

Giovedì 25 Giugno 2020 di Rosario Dimito
Bonus vacanze, credito all'80%: dal 1 luglio via all'utilizzo

L'Agenzia delle Entrate riconosce un credito in favore dei nuclei familiari con ISEE non superiore a 40.000 euro, utilizzabile dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico ricettive, nonché dagli agriturismi e dai bed&breakfast. Il Bonus vacanze è utilizzabile nella misura dell’80%  sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, d’intesa con il fornitore presso il quale i servizi sono fruiti, e per il restante 20% come detrazione d’imposta in sede di dichiarazione dei redditi. E' quanto prevede il provvedimento delle Entrate del 25 giugno.

Vacanze a prova di Coronavirus, sole e mascherine: ecco la guida

Bonus baby sitter, centri estivi e asili nido: tutte le novità e come fare la domanda

Per consentire ai fornitori e agli eventuali cessionari l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta in argomento tramite il modello F24, è istituito il seguente codice tributo: 6915 denominato “BONUS VACANZE  recupero dello sconto praticato da imprese turistico-ricettive, agriturismi, bed&breakfast e del credito ceduto.

Ultimo aggiornamento: 19:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani