Bnl, nel primo trimestre risultato lordo di gestione a 217 milioni (+12%)

Bnl, nel primo trimestre risultato lordo di gestione a 217 milioni (+12%)
2 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Aprile 2021, 10:45 - Ultimo aggiornamento: 17:24

Bnl, gruppo Bnp Paribas, chiude il primo trimestre con un risultato lordo di gestione che si attesta a 217 milioni di euro, con un incremento dell'11,8% rispetto al primo trimestre 2020. Gli impieghi sono in crescita del 5,4% rispetto al primo trimestre 2020, con una dinamica sostenuta in tutti i segmenti di clientela. I depositi sono in aumento del 18,8% rispetto al primo trimestre 2020. La raccolta indiretta aumenta del 14,3% rispetto al 31 marzo 2020, grazie soprattutto all'andamento dei mercati. La raccolta dell'assicurazione vita registra un netto incremento (+8,5% rispetto al 31 marzo 2020) e le masse dei fondi di investimento sono in significativa crescita (+24,0% rispetto al 31 marzo 2020). ll margine di intermediazione è in aumento del 2,6% rispetto al primo trimestre 2020, attestandosi a 676 milioni di euro. Il margine di interesse è in aumento dello 0,8%, con l'impatto del contesto di tassi bassi compensato dall'effetto della crescita dei margini e dei volumi. Le commissioni aumentano del 5,3% rispetto al primo trimestre 2020. I costi operativi, pari a 459 milioni di euro, sono in calo dell'1,3% rispetto al primo trimestre 2020. Il costo del rischio, pari a 110 milioni di euro, diminuisce rispetto al primo trimestre 2020 (-10 milioni di euro), grazie al continuo calo degli accantonamenti sui crediti deteriorati.

Il Gruppo Bnp Paribas chiude invece il primo primo trimestre con un utile ante imposte a 2.823 milioni di euro (+57,3% sul primo trimestre 20209 e +5,2% sul primo trimestre 2019), mentre l'utile netto di Gruppo ammonta a 1.768 milioni di euro, con incremento del 37,9% rispetto al primo trimestre 2020, ma è in calo del 7,8% rispetto al primo trimestre 2019.

Al 31 marzo 2021, il Common Equity Tier 1 ratio si attesta al 12,8%, un livello stabile rispetto al 31 dicembre 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA