BIT Milano, Trenitalia. Lo Piano a TLB: "Turismo straniero in crescita del 19%"

Lunedì 11 Febbraio 2019
(Teleborsa) - Tra i 1300 espositori presenti alla BIT 2019 in programma a Milano dal 10 al 12 febbraio di Bit 2019 il Gruppo Ferrovie dello Stato con un proprio stand che accoglie Trenitalia, la più importante Azienda ferroviaria del Paese, insieme alla "new entry" Fondazione FS. Appuntamento annuale, questo della Borsa Internazionale del Turismo del capoluogo lombardo, che rappresenta la piattaforma fondamentale a cui fanno riferimento tutti gli specialisti mondiali del settore, e non solo. Allo stand Trenitalia, Teleborsa ha incontrato il responsabile vendita Frecce e Treni a lunga percorrenza, Serafino Lo Piano.

Quanto sta crescendo il turismo estero e cosa sta facendo Trenitalia per intercettarlo?

Il turismo straniero è in aumento del 19%. Per Noi è un dato importante. Abbiamo venduto nel 2018 più di otto milioni di biglietti nei 18.000 punti vendita all'estero. Un dato che ci fa capire come lo straniero voglia muoversi nelle nostre destinazioni turistiche con il treno. I mercati più importanti sono per Noi l'Europa e quello Nord americano, che rappresenta per Trenitalia il primo mercato oltreoceano.



E il mercato cinese?

E' un mercato fondamentale che cresce a doppia cifra. Abbiamo avuto un aumento del 14%. E' un mercato molto emergente. Il turista sta cambiando le proprie abitudini di viaggio: dove prima si muoveva in bus, ora si muove in treno. La tratta più venduta è la Milano-Venezia. Su questo la nostra Azienda crede molto, siamo certificati "Welcome Chinese", ossia abbiamo anche la possibilità su prenotazione di ordinare cibi cinesi e i monitor sono in lingua cinese. In più stiamo chiudendo forti accordi con operatori online del mercato del più grande Paese dell'Oriente. Abbiamo organizzato anche eventi in Cina per incontrare questi operatori.

Perchè scegliere un treno Trenitalia per visitare questo Paese?

Trenitalia è un'Azienda che muove più di settemila treni al giorno. Il cliente italiano e internazionale può infatti muoversi con Trenitalia perché con la ferrovia e i nostri convogli si raggiunge il cuore della destinazione turistica.Tra le prima cinque tratte più vendute c'è quella del "Leonardo Express", il collegamento ferroviario da Roma Termini all'aeroporto intercontinentale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Qui alla BIT abbiamo già concluso un incontro diverso dal solito, a cui ha partecipato anche il collega della Fondazione FS con l'affascinante prodotto "Treni d'Epoca".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma